Come trovare l’abito da sposa perfetto?

Come trovare l’abito da sposa perfetto?

Esiste un modo per scegliere l’abito da sposa dei propri sogni senza perdere la calma e senza lasciarsi sopraffare dallo stress? Sfogliare pagine e pagine di riviste di moda può essere utile per prendere spunto, ma di sicuro non è la soluzione più indicata per arrivare serene e rilassate al giorno del fatidico sì.

Otto mosse antistress per la scelta dell’abito

  1. Innanzitutto, è importante prendersi una giornata tutta per sé, senza pensare all’organizzazione della cerimonia. Via dalla mente vestito, fiori, bomboniere e tutto ciò che riguarda il grande giorno, in modo da prendere una pausa utile a defaticare e ricaricare il corpo e la mente. Staccare la spina servirà alle future spose a vedere tutto da un punto di vista meno frenetico e più oggettivo.
  2. Un altro consiglio importante è quello di non perdere mai di vista il significato del matrimonio: questo giorno segna l’inizio di una vita condivisa con l’uomo che si ama, perciò il vestito assume una posizione marginale rispetto al passo che si sta per compiere. Che si tratti di un abito lungo o corto, bianco o rosa, con velo o senza, ciò che vale di più è la persona speciale che lo indossa.
  3. Quali saranno i ricordi più vividi del vostro matrimonio? Di certo non sarà il vestito, né i fiori, né la torta, ma le persone importanti che hanno contribuito a rendere quel giorno unico e indimenticabile.
  4. L’abito è lo specchio della personalità di chi lo indossa: banditi dunque vestiti o accessori stravaganti che non corrispondono al proprio essere e ben venga la scelta di un look che rifletta tutta la bellezza della sposa, sia essa sobria ed elegante oppure originale e alla moda.
  5. Per personalizzare ancora di più il vestito nuziale si può ricorrere a ad accessori che hanno un valore affettivo, come gli orecchini della mamma o della nonna, una collana o un bracciale regalato da una persona cara o una spilla di famiglia. Per sentirsi ancora di più a proprio agio si può optare anche per un capo preso dal guardaroba personale, che aggiunga un tocco di quotidiano e casual all’insieme.
  6. Non lasciatevi fuorviare dagli abiti da rivista: un vestito può sembrare splendido visto sul giornale, ma indossato può fare tutto un altro effetto. È importante dunque provarlo sempre sul proprio corpo, in modo da scegliere il modello che meglio si adatta alle proprie forme e che esalta i propri punti di forza.
  7. Non bisogna esagerare con diete ed allenamenti estenuanti per arrivare in forma smagliante al matrimonio. Se pure si otterranno risultati soddisfacenti riguardo l’aspetto esteriore, si rischia di arrivare alla cerimonia stressate e affaticate.
  8. Dopo questi piccoli ed utili consigli ecco forse il più importante di tutti: scegliere il vestito che vi faccia sentire bene e a vostro agio in uno dei giorni più preziosi della vostra vita!
Previous Perché si lancia il riso agli sposi?
Next Tutti i consigli per organizzare i tavoli al matrimonio!

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!